SVN solovelanet

Speciale Charter 2019

'SolovelaNet, la vela nel web', una piattaforma, una sinergia di strumenti per chi naviga

Issue link: http://svn.uberflip.com/i/1123072

Contents of this Issue

Navigation

Page 22 of 158

23 www.solovela.net speciale charter 2019 N el 2012, durante il governo Monti, dopo che fu istituita di nuovo la tassa di sta- zionamento, il legislatore promulgò una legge che aveva come oggetto il noleg- gio occasionale. Con tutto il settore dei noleggiatori professionali (società armatrici e agenzie) contrario, il legislatore stabilì che il privato cittadino che possiede un'im- barcazione o una nave da diporto (non un natante) può noleggiarla occasionalmente. Non staremo qui a spiegare come questo avviene, ma solo che la legge sul noleggio occasionale ha aperto le porte a un sistema alternativo di prendere in nolo una barca. Vantaggi e limiti Quando parliamo di noleggio da privati, viene su- bito in mente che questo potrebbe essere più eco- nomico di quanto chiesto dalle società armatrici. In effetti molte volte lo è, almeno all'apparenza. Molti armatori sono portati a sovrastimare il valore della loro imbarcazione e a imputare valore a cose che non l'hanno e di contro sono portati a sottosti- mare i problemi peculiari della propria imbarcazio- ne. L'errore più comune che fa l'armatore privato è sottovalutare l'importanza della vetustà della barca. Ragionare basandosi solo sulla lunghezza e sul nu- mero di cabine, quando, come abbiamo visto, sem- pre in questo speciale, nell'articolo dedicato alla Class economy, la vetustà può incidere moltissimo sul prezzo di una barca. Un altro errore degli armatori privati è quello di ri- fiutarsi di sistemare la barca per il charter. Ovvero, pretendono di noleggiarla nello stato di fatto in cui si trova, quindi con tutte le loro cose a bordo. Ciò fa sì che colui che noleggia la barca non abbia il posto necessario per mettere le sue cose. In ultimo, il limite più grande del noleggio occasio- nale è che si tratta, appunto, di noleggio, ovvero di locazione con skipper. Infatti si parla di noleggio e non di locazione. Noleggio significa che la barca viene ceduta com- pleta di equipaggio e che chi la noleggia non può sbarcare lo skipper che è alle dipendenze dell'ar- matore. Perché questo è un limite? Lo è perché molti armatori intendono il noleggio occasionale come un modo per trovare dei compagni di viaggio per la vacanza estiva. di Jean Bonet

Articles in this issue

Links on this page

Archives of this issue

view archives of SVN solovelanet - Speciale Charter 2019