SVN solovelanet

SVN 55

SVN solovelanet: rivista digitale dedicata al mondo della vela. Articoli di navigazione, di nautica e barche a vela

Issue link: http://svn.uberflip.com/i/1327417

Contents of this Issue

Navigation

Page 10 of 115

11 www.solovela.net Da una parte un Macron che non vive un momento di gran favore in Francia, soprattutto per come ha gestito la pandemia, in particolare nella prima fase, quando prendeva in giro gli italiani e andava al teatro mentre noi dichiaravamo il lockdown nazionale. Dall'altra un Giuseppe Conte che sta vivendo il suo momento d'oro, pochi sono stati i presidenti del consi - glio ad avere il supporto popolare di cui ancora gode Conte e per i motivi opposti a quelli del suo collega. Il primo spigliato, disinvolto, molto comunicativo, il secondo attento ad ogni singola parola, un po' rigido e forse, un po' troppo paternalistico. Due stili molto diversi e dire quali dei due possa portare più punti ai rispettivi protagonisti, è difficile. Quello che c'è da chiedersi è perché, la telefonata di Macron sia stata riportata da moltissime televisioni in tutto il mondo e i social ne abbiano parlato moltis- simo, mentre quella di Conte è scomparsa nel giro di una giornata e non ha varcato i confini nazionali. Forse il motivo sta nel fatto che Macron dietro di sé ha la "grandeur" della Francia, quella convinzione che i francesi hanno di essere importanti, superiori, una convinzione così forte da riuscire a far presa anche sugli altri. Anche il fatto di avere una regata come il Vendée Globe, oltre a quello di essere una potenza atomica, contribuisce a renderli sicuri della loro grandezza, mentre Conte ha dietro di sé una nazione che a inizio pandemia è stata derisa e trattata come un bambino capriccioso, indice di una mancanza di reputazione che grava su qualsiasi cosa si voglia fare. Chissà, forse Conte dovrebbe cominciare a lavorare proprio sull'immagine che gli italiani hanno di loro stessi e non quella cara ai sovranisti del tricolore e dei "menefrego", ma quella colta, che faccia della nostra storia un'arma di propaganda potente. Di lato PRB, la barca dello skipper francese Ke- vin Escoffier che, danneggiata, è affondata. A salvare Ecoffier è arrivato Jean Le Cam altro skipper del Vendée Globe. Il salvataggio di Ecoffier è molto seguito in Fran- cia cosa che ha indotto Manuel Macron, il presidente francese, a contattare i due via skype

Articles in this issue

Links on this page

Archives of this issue

view archives of SVN solovelanet - SVN 55