SVN solovelanet

SVN 55

SVN solovelanet: rivista digitale dedicata al mondo della vela. Articoli di navigazione, di nautica e barche a vela

Issue link: http://svn.uberflip.com/i/1327417

Contents of this Issue

Navigation

Page 67 of 115

68 www.solovela.net "Il Canale" Vediamo perché due vele poste una avanti all'altra, hanno un rendimento maggiore rispetto a una vela unica. Prendiamo uno sloop: chiamiamo "canale" il percor - so interno attraverso cui l'aria deve passare tra le due vele. L'aria all'ingresso del canale crea un istantaneo aumento di pressione, che vari studi in galleria del vento hanno dimostrato stabilizzare la forma della randa e quella del genoa, aumentando notevolmente le prestazioni aerodinamiche ed eliminando il rischio di stallo. Il canale si restringe dove i profili si sovrappongono e genera un aumento di velocità che, a sua volta ge - nera una depressione. In questo modo il profilo del fiocco si ingrassa e au- menta la sua portanza, con una conseguente acce- lerazione sulla sua superficie sottovento creando un flusso, una vera "cascata d'aria" sulla randa, che ne aumenta la resa. Tutto ciò ha reso sempre più importante l'uso delle vele di prua. L'interazione tra due vele è un elemento cruciale per quanto riguarda le prestazioni. È l'armo migliore per la navigazione d'altura e grandi traversate. • Ideale con trinchetta armata con garrocci sullo strallo interno, in modo da poterla ammai- nare facilmente per armare un fiocco da tem- pesta. • Le vele di prua si possono sovrapporre l'una all'altra in un piano velico frazionato ed efficien- te, in cui la trinchetta consente di bilanciare fa- cilmente la barca gestendo il dimensionamento del fiocco o genoa sullo strallo esterno in rela- zione all'intensità del vento. • Chi affronta una lunga traversata è general- mente riluttante a risalire il vento con un armo sloop, mentre un cutter con la trinchetta arma- ta dietro uno yankee o un fiocco, è un ottimo armo per navigazioni controvento. Armo a cutter LP J LP (Luff Perpendicular) = 5mt J = 4mt Il genoa ha una sovrapposione del 20% Si dice che è un genoa al 120% 100% è la J + 20% di differenza tra J e LP % di sovrapposizione "LP" (Luff Perpendicular) è la distanza più breve dall'angolo di scotta (bugna) all'inferitura del genoa e si esprime in percentuale di "J". Questo è il modo per ottenere la corretta misura di sovrapposizione

Articles in this issue

Links on this page

Archives of this issue

view archives of SVN solovelanet - SVN 55