SVN solovelanet

SVN 55

SVN solovelanet: rivista digitale dedicata al mondo della vela. Articoli di navigazione, di nautica e barche a vela

Issue link: http://svn.uberflip.com/i/1327417

Contents of this Issue

Navigation

Page 93 of 115

94 www.solovela.net L'esordio di Luna Rossa Luna Rossa ha disputato delle ottime World Series, arrivando a un soffio, poco più di 10 secondi nella regata decisiva contro Emirates Team New Zealand, dal vincere l'evento preliminare che anche se non assegnava punti validi per la Coppa è stato molto poco "friendly". Ha vinto tutte le regate contro gli in - glesi di Ineos Team UK, si è imposta in una delle due regate contro American Magic e ha perso entrambe quelle con Team New Zealand. Due sconfitte opposte quelle contro i kiwi: bruttissi - ma la prima con oltre 3 minuti di distacco; di appena 12 secondi l'altra, dove per altro Luna Rossa è stata in testa per buona parte della regata e solo i capricci del vento dentro il golfo di Hauraki le hanno fatto mancare il colpaccio. Luna Rossa si è dimostrata molto a suo agio nel vento leggero, grazie a un set di foil pensato per performare al meglio in queste condizioni, meno nel vento più intenso. Convince la formula del doppio timoniere, con Ja - mes Spithill mure a dritta e Francesco Bruni mure a sinistra. Il siciliano è apparso sempre molto attivo anche nelle chiamate tattiche, dato che non esiste un vero tattico sugli AC 75, e a gestire la strategia nel caso di Luna Rossa sono i due timonieri e il randista Pietro Sibello. In alto un delle due regate tra TNZ e Luna Rossa, dove quest'ultima ha perso entrambe le volte I foil utilizzati da Luna Rossa durante le World Series erano i più grandi di tutti, molto efficaci con vento leggero, meno con vento sopra i 15 nodi

Articles in this issue

Links on this page

Archives of this issue

view archives of SVN solovelanet - SVN 55