SVN solovelanet

SVN Annuario 2018

'SolovelaNet, la vela nel web', una piattaforma, una sinergia di strumenti per chi naviga

Issue link: http://svn.uberflip.com/i/944325

Contents of this Issue

Navigation

Page 27 of 183

28 Maurizio Anzillotti Legge e nautica A s p e t t a n d o i l c o d i c e Armando Fergola, avvocato specializzato in cause che hanno come oggetto la nautica e quanto ruota intorno a questo settore e consulente di Solovelanet, commenta il nuovo codice per la Nautica evidenziando alcuni problemi. I l 13 febbraio scorso, dopo 15 giorni dalla pub- blicazione sulla Gazzetta ufficiale, è entrato in vigore il nuovo codice della nautica che dovreb- be portare diverse semplificazioni nella vita del diportista, ma il condizionale è d'obbligo perché pur essendo legge, il codice, al momento è appli- cabile solo in alcune sue parti e per vederlo del tutto operativo bisognerà attendere. Ne abbiamo parlato con Armando Fergola, avvocato romano, consulente di Solovelanet per quanto riguarda diverse tematiche connesse alla nau- tica e che ora ha deciso di presen- tarsi alle prossime elezioni del 4 mar- zo per le elezioni regionali del Lazio sotto il simbolo di "Noi con L'Italia" di Stefano Parisi facendo proprio dei problemi della nautica una par- te importante del suo programma. SVN – Perché il codice pur essendo legge non sarà applicabile. A.Fergola – Il codice per essere applicabile nella sua interezza ha bisogno dei decreti attuativi, ovve- ro di quei decreti che spiegano nel particolare come applicare la legge, senza di questi, quanto fatto sino ad ora rimane un elenco di buone intenzioni. SVN – Quanto tempo occorrerà per avere i decreti A.Fergola – Difficile a dirsi, nel 2005 quando uscì l'ultimo codice sulla nautica i decreti arrivarono tre anni dopo, nel 2008. Bisogna sperare che questa volta gli "scriba" siano più rapidi. SVN – Come giudica questo nuovo codice. A.Fergola – Ritengo che questo risolva diversi problemi come quello inerente ai registri per le bar- che immatricolate, un problema che ha portato molti danni alla nautica e che a livello pratico è già risolto perché il registro telematico già esiste realizzato dal- la Motorizzazione Civile, per farlo funzionare serviva solo questa legge. Tuttavia ci sono alcuni proble- mi rimasti irrisolti e su alcuni punti il codice rischia di incorrere nelle eccezioni di incostituzionalità in Avv. Armando Fergola

Articles in this issue

Archives of this issue

view archives of SVN solovelanet - SVN Annuario 2018